,

Nasce la rete d’impresa “Calabria in Guscio”

Nasce ufficialmente “Calabria in Guscio” il progetto ambizioso per la produzione di nocciole voluto da Cia-Agricoltori Italiani Calabria.

La rete andrà a sottoscrivere il contratto di filiera con il colosso internazionale Ferrero per l’uso delle nocciole calabresi in prodotti della multinazionale a base del pregiato frutto in guscio. Quello di Cia-Agricoltori Italiani Calabria è un intento che parte da lontano e dopo un’attenta programmazione si sta giungendo, attraverso l’iniziativa, alla sua concretizzazione.

All’incontro, tenutosi a Cosenza, per la firma ufficiale dal notaio, erano presenti il presidente di Cia-Agricoltori Italiani di Calabria Nord, Luca Pignataro; il direttore di Cia-Agricoltori Italiani di Calabria Nord, Davide Vena; Franco Belmonte, direttore di Cia-Agricoltori Italiani Calabria; Mario Caligiuri, in rappresentanza dell’Azienda Torre di Mezzo, partner importante del progetto, insieme alla società Kalnut, capofila della rete stessa.

I vertici di Cia-Agricoltori Italiani Calabria esprimono immensa soddisfazione per il risultato ottenuto che risponde ad una elevata richiesta della materia prima, da parte dell’industria dolciaria che si avvarrà dell’utilizzo delle nocciole calabresi.

Fonte: CIA – Agricoltori Italiani