,

Al CREA di Foggia si parla delle relazioni tra agricoltura ed emissioni di gas serra

Il 17 aprile, in occasione delle celebrazioni della Giornata Mondiale della Terra, il CREA Agricoltura e Ambiente di Foggia organizza, in collaborazione con la Fondazione ITS Agroalimentare Puglia, il Field day “Il Respiro della Terra – il turnover del carbonio e il ruolo dei sistemi colturali”.

Per l’occasione il CREA Agricoltura e Ambiente apre i suoi laboratori (presso l’Azienda Sperimentale Podere 124 a Foggia) ai cittadini e agli studenti, in particolare della scuola superiore, che durante la giornata toccheranno con mano tutto ciò che è necessario per comprendere le relazioni tra agricoltura ed emissioni di gas serra (GreenHouse Gases, GHG) con un’attenzione speciale all’acqua e all’anidride carbonica, che rappresentano “il respiro della terra”.

Per quanto riguarda l’acqua s’impone sempre più l’esigenza di ricorrere a una gestione sostenibile, basandosi su tecniche innovative, come l’applicazione di sistemi irrigui ad alta efficienza, come gli impianti di microirrigazione auto-compensanti a goccia, la determinazione accurata dello stato idrico del suolo e dei reali fabbisogni fisiologici della coltura. In tal senso il ricorso ai sensori consente il monitoraggio dello stato idrico del suolo e della pianta sempre più veloce, accurato, a basso costo e basato sul consiglio irriguo (quando e quanto irrigare), per migliorare l’efficienza dell’uso dell’acqua.

Le emissioni di gas serra provengono dall’intero processo agro-industriale e non solo da quello di trasformazione, ma anche dalla produzione del singolo prodotto, dal consumo del prodotto stesso, fino allo smaltimento degli scarti di produzione e post-consumo. Attraverso la metodologia Life Cycle Assessment, LCA, è possibile analizzare tutto il ciclo di vita del prodotto, individuando quali fasi del processo sono maggiormente impattanti, ed indicare strategie alternative per ridurre le emissioni di GHG.

Scarica il programma della giornata Brochure Giorn Mond della Terra_CREA-AA 17 apr 2019 (1)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *